Federazione Coldiretti Rovigo

Informazioni generali sul territorio della Provincia

La Struttura Coldiretti:

Sistema Servizi Coldiretti:

Link consigliati da Coldiretti:

Le Federazioni Provinciali Coldiretti:

Ricerca nel sito Coldiretti:


Area Riservata:

Utente

Password

Home > Coldiretti Rovigo > News & Eventi

News & Eventi

Informazioni Coldiretti

N. - 03/10/2018

Al Villaggio contadino di Coldiretti al Circo Massimo sarà protagonista anche il Polesine

Centinaia di agricoltori del Polesine arriveranno a Roma tra venerdì, sabato e domenica per celebrare la bellezza delle campagne italiane all’interno del Villaggio contadino di Coldiretti. Per la prima volta il villaggio conquista la Capitale con 80mila metri quadrati dedicati a vivere un giorno da contadino tra le aziende agricole ed i loro prodotti, sui trattori, a tavola con gli agrichef, in sella ad asini e cavalli, tra gli uccelli per imparare l’antica arte del falconiere, nella stalla con mucche, pecore, capre, maiali, conigli e galline, nella capanna dei pastori o nelle fattorie didattiche dove i bambini possono imparare a pigiare l’uva, a impastare il pane o a fare l’orto. “In ogni giornata saremo presenti con una delegazione di imprenditori polesani – spiega il presidente provinciale Carlo Salvan – dirigenti e soci si alterneranno nelle tre giornate per ammirare lo spettacolo di un evento che permette alla cittadinanza ed ai turisti di toccare con mano l’agricoltura, quella vera”. Saranno quasi duecento gli agricoltori di Coldiretti Rovigo e tra loro ci saranno anche i giovani e le imprese di Campagna Amica. “Avremo l’onore – sottolinea il direttore provinciale, Silvio Parizzi – di vedere i prodotti polesani in vendita, tra cui anche l’aglio bianco polesano dop che, insieme agli altri prodotti, è stato scelto per le sue caratteristiche uniche”. Ci sarà una vera e propria Arca di Noè dove scoprire gli animali salvati dall’estinzione grazie al lavoro di generazioni riconosciuto e sostenuto dai “Sigilli” di Campagna Amica che presenterà la più grande opera di valorizzazione della biodiversità contadina mai realizzata in Italia. Dalla capra Valdostana con le lunghissime corna al maiale di nero dei monti Lepini considerata una razza “reliquia” e quello di Cinta senese dalla curiosa fascia bianca sul manto scuro. Simbolo delle giornate è però l’asino italiano che dopo aver rischiato l’estinzione è tornato prepotentemente nelle diverse razze da quello dell’Amiata, a quello dell’Asinara, da quello sardo a quello d Martina Franca e molti altri. Ma sarà possibile anche conoscere i formaggi, i salumi, la frutta e gli ortaggi “dimenticati”. “Degustazioni, menù gourmet preparati dagli agrichef, attività di fattoria sociale e didattica – conclude il direttore Parizzi – sono solo alcune delle uniche possibilità che si possono vivere al villaggio #stocoicontadini ed il Polesine sarà presente. Si tratta di un’occasione importante per ribadire ancora una volta che i contadini ci mettono la faccia, vendendo direttamente il loro prodotto ed aprendo le porte della campagna alla città”. Numerosi saranno anche gli esponenti istituzionali, i rappresentanti della società civile, studiosi, sportivi e artisti che discuteranno su esclusivi studi e ricerche elaborate per l’occasione da Coldiretti sui temi dell’alimentazione, del turismo dell’ambiente e della salute, ma non mancheranno spettacoli di animazione e concerti.

Stampa

contatta: rovigo@coldiretti.it
Federazione Provinciale Coldiretti Rovigo
Tel. +39 0425 2018 - Fax +39 0425 423538