Federazione Coldiretti Rovigo

Informazioni generali sul territorio della Provincia

La Struttura Coldiretti:

Sistema Servizi Coldiretti:

Link consigliati da Coldiretti:

Le Federazioni Provinciali Coldiretti:

Ricerca nel sito Coldiretti:


Area Riservata:

Utente

Password

Home > Coldiretti Rovigo > News & Eventi

News & Eventi

Informazioni Coldiretti

N. - 13/05/2019

A Bruxelles iniziato il confronto per la vivificazione delle lagune polesane

Dopo l’esperienza in Francia, una delegazione di 20 imprenditori deltizi dediti all’acquacoltura sono stati in Belgio per un altro scambio di esperienze. La trasferta fa parte di una selezione svolta dall’Ente Parco Delta del Po in esecuzione alla misura 2.50 del programma “Po Feamp 2014-2020” al fine di favorire e promuovere uno scambio tra acquacoltori del nostro delta e quelli di altri paesi europei e un’occupazione sostenibile e di qualità intitolata “Tecniche di riproduzione controllata di molluschi”.
La tabella di marcia ha previsto diversi incontro istituzionali, il primo nella sede dell’ufficio di rappresentanza di Coldiretti a Bruxelles dove la delegazione ha avuto l’occasione di conoscere i responsabili dell’associazione di categoria nell’ufficio belga.
“Abbiamo aperto un nuovo dialogo per un nuovo percorso circa il mantenimento e la valorizzazione dei principali delta europei – spiega Alessandro Faccioli, rappresentante di Coldiretti Impresa Pesca Rovigo -. I delta europei sono importanti, oltre che per il turismo ambientale e la biodiversità, anche per la produzione di molluschi e la pesca. In essi si verificano, inoltre, le condizioni ideali, durante il periodo primaverile-estivo, sia per l’accrescimento che il rifugio del novellame delle principali specie ittiche di interesse economico. Tali ambienti sono soggetti a un naturale interramento a causa delle piene dei fiumi e mareggiate, rischiando di vedere compromessa la loro funzione di nursery e l’ambiente produttivo che attualmente, nel nostro delta, da lavoro a migliaia di persone. Con queste iniziative  - conclude Faccioli -, stiamo cercando di unire le forze di tutti i delta europei, in modo che l’Ue apprenda la necessità di tutelare queste zone, non solo per l’importanza ambientale, ma anche per quella economica. Paolo Di Stefano, direttore di Coldiretti Bruxelles, assieme ad altri dirigenti della commissione pesca, sarà in Italia per un ampio confronto che si terrà a metà luglio. Siamo fiduciosi che il futuro prossimo vedrà molte novità nel settore della molluschicoltura deltizia”.
Il gruppo ha poi partecipato alla celeberrima fiera internazionale “Seafood global exposition 2019”, una vera esposizione globale del pesce. Qui hanno incontrato i rappresentanti del Ministero delle politiche agricole, alimentari, forestali e del turismo e c’è stata anche l’occasione di incontrare il sottosegretario del Mipaaft Franco Manzato. Inoltre, la delegazione ha potuto stringere le mani e confrontarsi con numerosi produttori e venditori di molluschi sui temi dell’allevamento, vendita e molto altro, come allo stand del Consorzio cooperative pescatori del Polesine di Scardovari e delle aziende Bonapesca, Za Mar e tante altre. Infine, in fiera, il gruppo polesano ha accompagnato il direttore Paolo Di Stefano nel suo tour degli stand.


Stampa

contatta: rovigo@coldiretti.it
Federazione Provinciale Coldiretti Rovigo
Tel. +39 0425 2018 - Fax +39 0425 423538